mercoledì 5 febbraio 2014

Parmigiana di Spigola

 Questa variante di un grande classico si puo' proporre come antipasto caldo in monoporzioni o come pasto unico.
Io non friggo le melanzane sennò il sapore delicato della spigola ....va a farsi friggere :))



Vediamo la preparazione:

1) Preparare il sugo con olio, cipolla, sale e passata di pomodoro.
 2) Grigliare le fettine di melanzana su di una padella antiaderente, facendo attenzione a non farle annerire.
Io qui ho usato dei filetti di spigola, dal pescivendolo fatevi togliere anche la pelle, il filetto deve rimanere a nudo.

3) Comporre la Parmigiana alternando gli strati:
melanzane, mozzarella, spigola, sugo,foglia di basilico fresco e così via.....


**la mozzarella deve essere a pasta dura e non deve rilasciare tanta acqua durante la cottura**

 4) Concludere con sugo, melanzane e mozzarella.....
a chi piace e vuole mantenere la tradizione puo' spolverare un po' di parmigiano, io qui non l'ho usato.








5) Infornate a forno ben caldo fate cuocere, sfornate e prima di servirla fatela riposare 5 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento